Televisione

30 luglio 2010 | 12:05

TV: ASCOLTI; VINCE SUPERQUARK IN PRIME TIME, SERATA RAI

TV: ASCOLTI; VINCE SUPERQUARK IN PRIME TIME, SERATA RAI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 LUG – Superquark, programma realizzato e condotto da Piero Angela su RaiUno, è stato il più visto nella prima serata ieri con 3 milioni 762 mila spettatori e uno share del 21.72%. Su Canale 5 chiusura con maratona per la serie Womés Murder Club, di cui sono stati proposti – tra prime time e seconda serata – cinque episodi, rispettivamente seguiti da 3 milioni 7 mila con il 14.54%, 2 milioni 366 mila con il 12.28%, 2 milioni 137 mila con il 13.59%, 1 milione 730 mila con il 16.38%, 1 milione 285 mila con il 19.75%. Leader del prime time è stata comunque la rete ammiraglia Rai, seguita da 4 milioni 297mila spettatori pari al 21.72% di share, rispetto a Canale 5 (3 milioni 252mila spettatori pari al 16.43%). La prima rete Rai domina anche le 24 ore con il 20.22% di share. Sempre in prima serata, su Raitre il tv movie Alice Nevers – Professione giudice, ha realizzato un ascolto di 1 milione 758mila spettatori e uno share del 9.07%. RaiDue ha trasmesso in diretta i Campionati Europei di Atletica Leggera, visti da 1 milione 414 mila telespettatori con il 6.91% di share. A seguire il film, Largo Winch, con 765mila telespettatori con il 5.04% di share. In seconda serata, il telefilm Passion su Italia 1 è stato visto da 601mila spettatori, pari al 13.22% di share. Su Raiuno il concerto Le vie dell’amicizia diretto da Riccardo Muti ha avuto 650mila spettatori e il 10.53% di share. Su Raidue la puntata de La Storia siamo noi, dedicata alla strage alla stazione di Bologna del 1980, ha realizzato 484mila spettatori e l’8.84 di share% di share. Le reti Rai hanno vinto la fascia del prime time con un totale di 8 milioni 282mila spettatori e uno share del 41.86% (contro i 7 milioni 268 mila con il 36.73% di Mediaset) e l’intera giornata con una percentuale del 39.78%, rispetto alle reti Mediaset con il 37.18%. Le reti Mediaset vincono invece la seconda serata con 3 milioni 137mila spettatori e il 37.83% a fronte del 34.75% della tv pubblica. Su La7, Omnibus, contenitore della testata giornalistica, ha raggiunto il 4,7% di share media. A seguire, Omnibus Life ha totalizzato il 4,02% di share. Bene il TgLa7, diretto da Enrico Mentana, che nell’edizione delle 20 ha realizzato il 4,08% di share, 713mila telespettatori. In Onda, il programma quotidiano in access prime time condotto da Luisella Costamagna e Luca Telese, ha registrato il 4,6% di share media e 917mila spettatori. La puntata, che ospitava Sofia Ventura, Mario sechi Alessandro Campi e Maurizio Belpietro ha raggiunto un picco del 5,74% di share e quasi 1 milione 200mila spettatori. In prime time, i due episodi della serie tv Medical Investigation hanno totalizzato il 3,26% di share e 615mila spettatori. Grazie a questi risultati La7 ha ottenuto il 3,26% di share media nella giornata e il 3,52% in prima serata. (ANSA).
VL/ S0B QBXB