Televisione

26 agosto 2010 | 10:04

RAI: MINZOLINI, BERLUSCONI RIVOLUZIONA POLITICA. D’ALEMA SENZA CORAGGIO

RAI: MINZOLINI, BERLUSCONI RIVOLUZIONA POLITICA. D’ALEMA SENZA CORAGGIO
(ASCA) – Roma, 26 ago – ”Berlusconi ha rivoluzionato la politica italiana”, introducendo in Italia ”una politica piu’ moderna”. A ”D’Alema invece e’ macato il coraggio”. ”La sinistra italiana faccia un processo profondo” di se’. Lo dichiara il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, che intervistato durante la trasmissione su Rai1 ‘Unomattina’ parla dell’impatto sulla politica italiana della discesa in campo del Cavaliere e della ‘rivoluzione mancata’ della sinistra nel nostro Paese. ”Berlusconi ha rivoluzionato la politica italiana. Prima avevevamo una democrazia parlamentare dove i governi duravano in media un anno e mezzo. Ora durano di piu’ e c’e’ una politica piu’ moderna”, spiega Minzolini. Sulla sinistra, il direttore del Tg1 parla di D’Alema al quale sarebbe ”mancato il coraggio”. ”L’esperienza del governo D’Alema – spiega – a un certo punto si blocco’. E si blocco’ perche’ la base, la tribu’, come la definiva D’Alema, non lo seguiva. La sinistra italiana deve fare un processo profondo. La caduta del muro non fu vissuta come doveva essere. E’ stata intrapresa una scorciatoia”. Secondo Minzolini, i vertici dei partiti di sinistra dovrebbero ”capire cosa vuol dire una sinistra moderna” per poi ”spiegarla e farla accettare alla propria tribu”’.