New media, Televisione, TLC

26 agosto 2010 | 12:02

BERLUSCONI, IPHONE E TV DIGITALE CONTRO ABBECEDARIO E ARENE

POL:BERLUSCONI, IPHONE E TV DIGITALE CONTRO ABBECEDARIO E ARENE
2010-08-26 12:10
BERLUSCONI, IPHONE E TV DIGITALE CONTRO ABBECEDARIO E ARENE
PREMIER CITA SMARTPHONE, RIVOLUZIONE DIGITALE ARRIVA IN POLITICA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 AGO – “Computer, blackberry, iPhone, tv digitale e satellitare”. Gli ultimi strumenti messi a disposizione della tecnologia da contrapporre all’ “abbecedario di vecchia scuola e alle arene estive di massa”. Silvio Berlusconi, nel suo messaggio audio ai Promotori della Libertà , cita gli smartphone e la rivoluzione informatica come metafora dell’azione di governo da contrapporre “alla vecchia politica”. “Non si può rivoluzionare la politica facendo marcia indietro dal computer, dagli iPhone e dai blackberry all’abbecedario di vecchia scuola”, afferma il premier. Poco dopo aggiunge: “é come se cercassimo di tornare alle arene estive di massa – sottolinea – dimenticando che nel frattempo è intervenuta la tv digitale e satellitare”. (ANSA).
FTM/ S0A QBXB