RAI: BALLARO’ CHIEDE ANTICIPO MESSA IN ONDA AL 7/9, NO DA DG

POL:RAI
2010-08-26 13:13
RAI: BALLARO’ CHIEDE ANTICIPO MESSA IN ONDA AL 7/9, NO DA DG
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 AGO – No dalla direzione generale della Rai – a quanto si apprende – alla richiesta di Ballarò di anticipare la partenza del nuovo ciclo dal 14 al 7 settembre su Raitre per seguire gli sviluppi della situazione politica. Il dg Mauro Masi avrebbe risposto che i palinsesti sono già  strutturati e, in base alle decisioni assunte in cda, le trasmissioni dell’autunno prenderanno il via lunedì 13 settembre. Al momento martedì 7 resterebbe in programmazione una puntata del circo. Per Ballarò si tratta di un nuovo stop dopo quello dei primi di agosto, quando il direttore di Raitre Paolo Ruffini e il conduttore Giovanni Floris chiesero di andare in onda, nel periodo della pausa estiva, con uno speciale per informare il pubblico sullo scontro Berlusconi-Fini e sull’evoluzione del quadro politico. In quell’occasione il vertice Rai decise di affidare gli spazi di approfondimento politico ai tg, evitando la riapertura dei talk show. (ANSA).
MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi