Editoria

30 agosto 2010 | 9:23

Editoria: P.Berlusconi avvia pulizia business extra-Giornale (Mi.Fi.)

30 Aug 2010 08:26 CEDT Editoria: P.Berlusconi avvia pulizia business extra-Giornale (Mi.Fi.)

MILANO (MF-DJ)–I problemi di natura economica per Paolo Berlusconi non si limitano alla gestione del Giornale. Perche’ se i quasi 64 milioni di perdite dell’ultimo triennio, che si sommano a un rosso di 8 milioni atteso per quest’anno, possono essere classificati come “male necessario” visto il peso politico assunto del quotidiano (178 mila copie diffuse a giugno) diretto da Vittorio Feltri (che tra l’altro potrebbe rilevare quote della casa editrice assieme a Daniela Garnero Santanche’, proprietaria di Visibilia, la concessionaria di pubblicita’ della testata), la crisi che ha colpito gli altri business del fratello del premier Silvio Berlusconi puo’ essere battuta solo con un drastico piano di ristrutturazione.

In particolare, si legge in un articolo di Mi.Fi., sia le attivita’ nel mattone sia quella relativa ai motocicli (Garelli), oltre alla complessa gestione della liquidazione dell’attivita’ legata alla vendita dei decoder tv e di altri apparecchi elettronici (Solari.com), stanno infatti creando non pochi grattacapi all’editore milanese. Che pero’ e’ gia’ passato all’azione. Proprio in questi mesi e’ scattato il processo di ripianamento delle perdite cumulate, di riordino delle partecipazioni e di ripensamento strategico di tutti i business extra-editoriali. red/alb

(END) Dow Jones Newswires

August 30, 2010 02:26 ET (06:26 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.