EDITORIA: BBC MINACCIA SCIOPERO CONTRO TAGLI PENSIONE

EDITORIA: BBC MINACCIA SCIOPERO CONTRO TAGLI PENSIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 2 SET – I sindacati dei giornalisti e dei tecnici della Bbc hanno approvato ieri una agitazione sindacale contro la revisione del sistema pensionistico proposto dal management minacciando lo stop ai programmi. Lo riferiscono i media britannici. I dirigenti dell’emittente hanno proposto una rivalutazione al ribasso delle pensioni, per colmare un deficit di bilancio per questa voce che è valutato ad oltre 1,5 miliardi di sterline. I rappresentanti della National Union of Journalists e del Bectu, il sindacato dei tecnici, hanno approvato l’agitazione a partire dal 23 settembre prossimo: la copertura della visita di papa Benedetto XVI non sarebbe dunque a rischio. Potrebbe però saltare la copertura del celebre torneo di golf Ryder Cup, e numerosi altri programmi di punta, sia in tv che alla radio. I sindacati hanno dato ai vertici dell’azienda altri 15 giorni per avanzare una nuova proposta. (ANSA).
ACC/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari