Rcs: ipotesi anticipo rinnovo patto, si pensa a Rotelli

03 Sep 2010 08:10 CEDT Rcs: ipotesi anticipo rinnovo patto, si pensa a Rotelli (Rep)

ROMA (MF-DJ)–Alcuni soci componenti del patto di sindacato di Rcs starebbero pensando a un rinnovo anticipato dell’accordo rispetto alla scadenza di marzo 2011, per evitare incursioni di soci dettate dall’agenda politica in vista di possibili elezioni proprio a marzo prossimo.

Alcuni pattisti, secondo quanto scrive Repubblica, potrebbero proporre nella riunione del prossimo 8 settembre l’apertura dell’accordo a Giuseppe Rotelli, secondo azionista della societa’ con piu’ del 10%. La motivazione, spiega il giornale, sarebbe il debito di riconoscenza per aver rilevato gran parte delle azioni di Stefano Ricucci, una volta fallito il tentativo di scalata. Queste ragioni, sottolinea il quotidiano, non sono condivise da tutti i soci anche perche’ “prestano il fianco a motivazioni politiche, poiche’ Rotelli e’ considerato affine al governo Berlusconi”. red/vs

(END) Dow Jones Newswires

September 03, 2010 02:10 ET (06:10 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari