Rai/Masi: Promessi sposi-Rigoletto, qualità  prescinde da audience

Rai/Masi: Promessi sposi-Rigoletto, qualità  prescinde da audience

“Servizio pubblico deve conciliare cultura e tv popolare”

Roma, 3 set. (Apcom) – Mauro Masi difende le scelte di palinsesto della Rai dopo i cattivi risultati di audience di alcune produzioni: “‘I Promessi Sposi’ e ‘Rigoletto a Mantova’ – dice in una nota il direttore generale della tv pubblica – qualificano con chiarezza l’impegno concreto della Rai per la programmazione di qualità . Rai, attraverso la sua ammiraglia Rai1, ha lanciato una sfida esaltante che prescinde da considerazioni di audience”.

“Ritengo – aggiunge Masi – che ciò sia pienamente coerente con la missione di Servizio pubblico radiotelevisivo, una missione che peraltro deve conciliare l’approfondimento culturale con il palinsesto di una grande televisione popolare”.

Red/Bar

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi