New media

07 settembre 2010 | 8:44

EDITORIA: EBOOK PERDERANNO TERRENO CON AVANZARE TABLET

EDITORIA: EBOOK PERDERANNO TERRENO CON AVANZARE TABLET
RICERCA INFORMA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 06 SET – Nei prossimi anni gli ‘smartbook’, come l’iPad di Apple, guadagneranno terreno a scapito di altre ‘tavolette’ intelligenti ma ‘monofunzione’ come i lettori di libri elettronici. La previsione è di Informa Telecoms & Media, secondo la quale dagli oltre tre milioni e mezzo di smartbook venduti nel 2010 si passerà  ai circa 50 milioni del 2014. La società  di ricerca prende in considerazione tutti quei dispositivi, prevalentemente nel formato ‘tablet’, che “coniugano i punti di forza di smartphone e netbook insieme a connettività  cellulare” e si aspetta che entro quattro anni i cosiddetti ‘smartbook’ rappresenteranno la metà  di tutte le vendite di dispositivi con 3G integrato. A farla da padrone su ebook come Kindle, che sono dei tablet ma fungono quasi esclusivamente da lettori di libri elettronici, secondo gli analisti saranno gadget come l’iPad di Apple o come il neo arrivato Galaxy Tab di Samsung, che ha debuttato qualche giorno fa all’IFA di Berlino, dunque dispositivi portatili e soprattutto ‘multifunzione’. “Oggi – spiega David McQueen, analista di Informa – c’é nei confronti dei tablet lo stesso interesse di mercato che due anni fa investì i lettori di libri elettronici”. La concorrenza agli e-reader è alta, aggiunge, “perché ad esempio gli stessi contenuti sono disponibili su terminali come netbook, tablet e smartphone che però offrono un’ampia serie di funzioni aggiuntive”. I tagli dei prezzi operati da Amazon o Barnes & Noble dimostrano a suo avviso queste difficoltà . (ANSA).
Y14-CAV/ S0A S04 QBXB