Editoria: Lega Nord ultima possibilita’ per Epolis

07 Sep 2010 09:23 CEDT Editoria: Lega Nord ultima possibilita’ per Epolis (MF)

MILANO (MF-DJ)–Potrebbe essere la Lega Nord a salvare gli oltre 140 posti di lavoro di Epolis, il free press che ha bloccato le pubblicazioni almeno per tutto settembre.

Come si legge in un articolo di MF, sarebbe il Carroccio il potenziale cavaliere bianco del quotidiano gratuito controllato dal finanziere trentino Alberto Rigotti, dall’europarlamentare del Pdl Vito Bonsignore e da Francesco Ruscigno, il commissario straordinario di Mariella Burani legato a Italo Bocchino, uno dei promotori di Futuro e Liberta’.

I soci della casa editrice, su cui pesano quasi 80 mln di debiti, starebbero infatti sondando la disponibilita’ di qualche imprenditore del Nord vicino a Umberto Bossi a entrare nel capitale. Altrimenti le alternative sembrano essere la liquidazione o, peggio ancora, il fallimento con la perdita di tutti i posti di lavoro. Una prospettiva difficile per i dipendenti di Epolis; a questo proposito va segnalato che i giornalisti devono ancora ricevere il conguaglio di giugno e gli stipendi di luglio e agosto. red/lab

(END) Dow Jones Newswires

September 07, 2010 03:23 ET (07:23 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi