Televisione

07 settembre 2010 | 15:05

TV: BARBARA D’URSO, LA MIA SFIDA D’AUTUNNO ALLE REGINE

TV: BARBARA D’URSO, LA MIA SFIDA D’AUTUNNO ALLE REGINE/ANSA
POMERIGGIO E DOMENICA SU CANALE 5
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 SET – E’ tutto nelle sue mani lo scontro degli ascolti Mediaset per quanto riguarda i programmi di intrattenimento: Barbara D’Urso la domenica se la dovrà  vedere con la Domenica In di Lorella Cuccarini e Massimo Giletti e tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdi, avrà  come ‘sfidanti’ Mara Venier e Lamberto Sposini con la ‘Vita in Diretta’. La conduttrice, in una conversazione con l’ANSA, parla della sue nuove sfide d’autunno: dal 19 settembre sarà  alla guida di Domenica Cinque su la rete ammiraglia Mediaset e ieri ha debuttato ha debuttato su Canale 5 con la terza edizione di Pomeriggio Cinque, il contenitore di news e intrattenimento gestito da Videonews. “Sarà  un autunno duro, inutile negarlo. Ma cercherò di affrontarlo impegnandomi al meglio e con grande umilità , consapevole di confrontarmi con vere regine della televisione, come Mara e Lorella, e professionisti della portata di Giletti e Sposini”. Inoltre, tiene a rilevare la D’Urso, “non dimentichiamo che Mediaset, essendo una tv commerciale ha decisamente più break pubblicitari rispetto alla tv pubblica e e questo può contribuire a spezzare la continuità  di una trasmissione. Ma io rivendico l’importanza degli spot, perché ci consentono di realizzare i nostri programmi”. Pomeriggio cinque fa compagnia ai telespettatori per più di due ore di diretta con news, approfondimenti, argomenti di attualità , collegamenti, servizi, ospiti in studio, testimonianze esclusive e alcune immancabili rubriche come Il caso, che affronterà  con un occhio diverso l’argomento del giorno scelto tra gli avvenimenti di cronaca, di costume, di spettacolo e di gossip. “Ma – puntualizza la conduttrice – non abbiamo una scaletta fissa per tutte le puntate”. Lo spazio al quale la D’Urso tiene di più è quello in cui si vuole provare ad aiutare le donne vittime di violenza o ingiustizie (la puntata di eri era dedicata al caso di malasanità  a Messina): “Avremo di volta in volta, a seconda delle puntate e la consulenza di psicologi, legali, e esperti di casi del genere. In questi mesi – spiega – ci sono arrivate migliaia di email di donne che ci hanno chiesto aiuto e consigli. Spesso raccontano storie dure, dolorose ma vere, documentate. L’espressione di un Paese vivo e di un pubblico che non mi delude mai, perché è intelligente e pieno di coraggio”. Dopo l’esperimento avvenuto in ‘A gentile richiesta’ qualche mese fa, d’Urso ha riaperto infatti il filo diretto con i telespettatori. Attraverso la mail carabarbara@mediaset.it risponde alle lettere invitando in studio i protagonisti delle storie segnalate. Per quanto riguarda domenica l’appuntamento è per il 19 settembre, quando si toglieranno i veli dal programma sul quale si stanno definendo gli ultimi dettagli e limature. “Daremo sempre più voce alle storie della gente comune. Avremo anche ospiti che ci porteranno le loro invenzioni e i loro brevetti. Confermato anche lo spazio dove un politico parlerà  della sua vita privata”. E in merito alle accuse che le hanno rivolto di fare tv trash: “é la solita storia. Ci sono stati due incidenti spiacevoli (quello di Daniela Santanché e Alessandro Cecchi Paone). Ho chiesto scusa allora, la situazione è sfuggita di mano. Ma sono seguiti nove mesi di trasmissioni dedicate ai bambini down o altri temi sociali, come le puntate dedicate al terremoto in Abruzzo o alla ricostruzione di Haiti…Ma hanno fatto finta di non accorgersene”. Infine un accenno alla rivelazione di Pupo su una loro presunta love story (gli avrebbe dedicato ‘Storia di noi due’): ” Non è il solo. Aspetto ora le rivelazioni sui miei amori con Brutus, Alvaro Vitali. E chissà  potrebbe presto uscire una biografia postuma del povero Bombolo dove viene rivelata la nostra segreta passione…Ogni volta che qualcuno me lo chiedo mi scappa da ridere…”. Barbara è da più di un anno felicemente fidanzata con l’ imprenditore ligure Pierpaolo Pizzimbone: “Alla tenera età  di 53 anni sono finalmente felice e serena. Dopo tante fregature avute dagli uomini, credo che posso permettermelo. E’ l’uomo della mia vita, ne sono certa. Anche se da buona napoletana, è sempre meglio fare gli scongiuri…!”. (ANSA).
TH/ S0B QBXB