EDITORIA: EPOLIS; CDR UNIONE SARDA, E’ BATTAGLIA PLURALISMO

EDITORIA: EPOLIS; CDR UNIONE SARDA, E’ BATTAGLIA PLURALISMO
CAGLIARI
(ANSA) – CAGLIARI, 8 SET – Il Comitato di Redazione dell’Unione Sarda condivide la presa di posizione dell’Associazione della stampa sarda sulla difficile situazione di Epolis, ed esprime solidarietà  ai lavoratori che attendono la ripresa delle pubblicazioni. “Nella loro dura battaglia – si legge in un comunicato del Cdr – non è in gioco solo la difesa dei posti di lavoro, ma anche la tutela del pluralismo dell’informazione”. (ANSA).
COM-CT/MOA S45 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari