Editoria

10 settembre 2010 | 9:04

ITALTEL: SCIOPERO E ASSEMBLEA ALLA FABBRICA DI CARINI

ITALTEL: SCIOPERO E ASSEMBLEA ALLA FABBRICA DI CARINI
(AGI) – Palermo, 10 set. – Stamane sciopero e assemblea dei lavoratori Italtel, alla fabbrica di Carini, dalle 9.45 alle 10.45, alla presenza dei rappresentanti delle segreterie nazionali di Fiom, Fim e Uilm. L’iniziativa rientra tra le manifestazioni programmate dal coordinamento sindacale nazionale di Italtel del 28 luglio, per discutere nelle sedi italiane a rischio della situazione Italtel e per decidere nuove forme di lotta. “Dalla Regione siciliana, e dal tavolo tecnico operativo attivato, ancora attendiamo risposte concrete e un contributo per garantire il rientro al lavoro delle 53 persone sospese a Carini – dicono i rappresentanti di Fiom, Fim e Uilm Palermo – Nell’ultimo incontro del 3 agosto con l’assessore Venturi, le organizzazioni sindacali di Palermo hanno espresso insoddisfazione perche’ ancora oggi non si intravede una soluzione per i lavoratori in cassa integrazione straordinaria ne’ una prospettiva certa per il sito di Carini”. E’ in discussione il destino dell’Italtel, avvertono, “l’ultima industria italiana nel settore delle Tlc”. Per questo il sindacato ha richiesto l’apertura urgente di un tavolo di confronto con il governo nazionale. (AGI) Mrg