RAI: CAPEZZONE, CONTRO MINZOLINI INACCETTABILE CAMPAGNA SINISTRA

RAI: CAPEZZONE, CONTRO MINZOLINI INACCETTABILE CAMPAGNA SINISTRA
(AGI) – Roma, 10 set. – Contro Augusto Minzolini e il suo Tg1 e’ in corso un’inaccettabile campagna della sinistra a base di insulti, intimidazioni, e perfino aggressioni all’interno dell’azienda. Per mesi e mesi, dinanzi a dati d’ascolto del Tg1 molto buoni, questi signori dicevano che non ci si poteva basare solo sui numeri; ora, invece, dopo uno-due giorni di dati meno favorevoli, pretenderebbero invece di usare i numeri come un oracolo. E’ quanto afferma in una nota il portavoce del Pdl, Daniele Capezzone, secondo cui “sono ridicoli. Sanno bene che e’ appena partito un nuovo Tg (che comprensibilmente suscita curiosita’), che sono appena tornate in onda le trasmissioni del palinsesto ordinario, e che quindi tutto deve ancora assestarsi. Ma fingono di dimenticare tutto questo, per condurre una polemica preconcetta e faziosa contro il Tg1”.
Red/Pat

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci