CALABRESE: DE MISTURA,PERDITA PER COMUNITA’ INTERNAZIONALE

CALABRESE: DE MISTURA,PERDITA PER COMUNITA’ INTERNAZIONALE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 13 SET – La commozione della comunità  internazionale per la morte di Pietro Calabrese è espressa dall’inviato speciale del segretario generale dell’Onu in Afghanistan, Staffan de Mistura. “Ho appreso da Kabul, con grande tristezza, la dipartita di Pietro Calabresi. Voglio, anche a nome dei tanti amici ed estimatori della comunità  internazionale, – prosegue de Mistura – dire quanto abbiamo apprezzato le sue doti umane e giornalistiche”. “L’ho visto per l’ultima volta in marzo al centro di Roma – racconta de Mistura – indebolito ma indomito. Lo avevo aggiornato sulla mia partenza per l’Afghanistan e lui mi aveva detto che lo riteneva un atto di coraggio. Io gli avevo risposto che il vero coraggio lo aveva dimostrato lui difendendo i suoi principi e soprattutto combattendo la sua malattia con forza e dignità . Ciò che ha fatto fino all’ultimo giorno”. “Abbiamo tutti perso un grande giornalista, un ottimo manager e, francamente, un amico”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi