Comunicazione

13 settembre 2010 | 9:30

CALABRESE: DE MISTURA,PERDITA PER COMUNITA’ INTERNAZIONALE

CALABRESE: DE MISTURA,PERDITA PER COMUNITA’ INTERNAZIONALE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 13 SET – La commozione della comunità  internazionale per la morte di Pietro Calabrese è espressa dall’inviato speciale del segretario generale dell’Onu in Afghanistan, Staffan de Mistura. “Ho appreso da Kabul, con grande tristezza, la dipartita di Pietro Calabresi. Voglio, anche a nome dei tanti amici ed estimatori della comunità  internazionale, – prosegue de Mistura – dire quanto abbiamo apprezzato le sue doti umane e giornalistiche”. “L’ho visto per l’ultima volta in marzo al centro di Roma – racconta de Mistura – indebolito ma indomito. Lo avevo aggiornato sulla mia partenza per l’Afghanistan e lui mi aveva detto che lo riteneva un atto di coraggio. Io gli avevo risposto che il vero coraggio lo aveva dimostrato lui difendendo i suoi principi e soprattutto combattendo la sua malattia con forza e dignità . Ciò che ha fatto fino all’ultimo giorno”. “Abbiamo tutti perso un grande giornalista, un ottimo manager e, francamente, un amico”.(ANSA).