Notizie di agenzia

14 settembre 2010 | 8:44

TV: VESPA E FLORIS, A SORPRESA SPOT IN STUDIO DA MENTANA

TV: VESPA E FLORIS, A SORPRESA SPOT IN STUDIO DA MENTANA
(V. ‘TV: DOMANI TORNA BALLARO’…’ DELLE 16.45 CIRCA)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 13 SET – Un inedito spot su una rete concorrente per Bruno Vespa e Giovanni Floris, che domani partiranno in contemporanea con i loro programmi, Porta a Porta e Ballarò. A lanciarlo è stato Enrico Mentana durante il TgLa7, che ha invitato i due giornalisti per una chiacchierata tra colleghi, e concorrenti, sulla situazione politica e non solo. Mentana, fautore della seguitissima intervista in diretta a Gianfranco Fini (“ho avuto la conferma il 30 luglio”, ha rivelato), ha chiesto ai “graditi ospiti” un parere sulla mancanza di programmi di approfondimento durante il periodo estivo. Vespa ha risposto: “Sarebbe stato divertente”, ma ha aggiunto che “non è possibile andare in onda tutto l’anno anche per ragioni contrattuali”. Floris, che oggi in conferenza stampa aveva affrontato l’argomento, ha smentito di aver mai protestato per la decisione della Rai di non mandare in onda, come chiesto da Raitre, una puntata speciale di Ballarò sull’addio di Fini dal Pdl e sul discorso di Mirabello. “Io ho proposto, l’azienda decide”, ha sottolineato. Entrambi si sono poi detti convinti della scelta di non essere più dipendenti Rai : “un direttore è ingombrante, è bene cambiare ruolo”, ha detto Vespa. E Floris: “L’importante é lavorare in Rai, è bello. Ho scelto una formula contrattuale per poterlo fare”. Mentana ha quindi chiesto ‘cosa fareste se Santoro avesse dei problemi?’. Il conduttore di Ballarò si è detto convinto che “non ne avrà ”, mentre Vespa scherzando ha affermato: “Più che scendere in piazza con lui…”. Per ‘par condicio’ Mentana ha chiuso poi il tg lanciando L’infedele di Gad Lerner che riparte stasera su La7. (ANSA).
MV/ S0B QBXB