TLC

14 settembre 2010 | 8:54

Philips: prevede margine Ebita tra 10% e 13% in 2011-2015

14 Sep 2010 09:29 CEDT Philips: prevede margine Ebita tra 10% e 13% in 2011-2015

AMSTERDAM (MF-DJ)–Dutch Royal Philips Electronics prevede un Ebita del 10%/13% tra il 2011 e il 2015.

La societa’ punta a una crescita di almeno il 2% oltre il Pil su base annua per i prossimi 5 anni facendo leva sui mercati emergenti e sulla dedizione del business all’illuminazione a basso consumo.

“Il nostro obiettivo per il 2015 e’ un’evoluzione della nostra strategia Vision 2010. Continueremo a espandere la nostra leadership in attivita’ chiave come strumenti sanitari, dispositivi Led e apparecchi per la cura personale”, dichiara il Ceo Gerard Kleisterlee. “Prevediamo che la scelta di soluzioni a basso consumo e la rapida adozione di sistemi Led accelereranno la crescita della compagnia”, afferma Rudy Provoost, Ceo della divisione Lighting.

L’utile netto del 2* trimestre di Philips e’ salito in modo significativo, ma la societa’ stima un calo delle vendite nel 2* semestre a causa della lenta ripresa degli Stati Uniti e della diminuzione delle vendite di televisori rispetto al periodo dei campionati mondiali di calcio.

Frans van Houten, ex Chief Executive della divisione Nxp di Philips, prendera’ il posto di Kleisterlee, che andra’ in pensione ad aprile del prossimo anno. red/est/son

(END) Dow Jones Newswires

September 14, 2010 03:29 ET (07:29 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.