Comunicazione

15 settembre 2010 | 11:20

NAPOLITANO, PER CINEMA ITALIANO TORNA STAGIONE IMPEGNO

NAPOLITANO, PER CINEMA ITALIANO TORNA STAGIONE IMPEGNO
’20 SIGARETTE’ FILM DI ALTA MORALITA’
GIFFONI (SALERNO)
(ANSA) – GIFFONI (SALERNO), 15 SET – “I miei film preferiti? Tantissimi. Citerò solo ‘Roma citta aperta’ quello che più mi ha impressionato e il meraviglioso ‘Vincitori e vinti’ sul processo di Norimberga. Ma vedo anche film di giovani registi italiani che segnano il ritorno al cinema di impegno civile e politico. L’ultimo che ho visto è ’20 sigarette’ su Nassiriya del regista Aureliano Amadei. E’ un film di impegno civile, di impegno nazionale, di alta moralità ”, ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Giffoni Film Festival. “Il cinema italiano è diventato famoso nel mondo proprio come cinema impegnato. L’impegno ha avuto varie forme. Ad esempio si è realizzato anche nella commedia all’italiana che ora si vuole rivalutare”, ha aggiunto il presidente della Repubblica raccontando le impressioni avute durante l’ultima visita al Festival di Venezia e sottolineando che il film su Nassiriya è una storia vera raccontata dal protagonista, sopravvissuto alla strage in cui sono morti 19 italiani, dalla quale è uscito “azzoppato, mezzo sordo, in preda ancora ad attacchi di panico” ma con la voglia di raccontare in prima persona quel che era successo. “Credo – ha concluso -si possa parlare di nuovo di cinema impegnato”.(ANSA).