Deutsche Telekom: accusa tangenti, Obermann rinnova mandato

DEUTSCHE TELEKOM: ACCUSE TANGENTI, OBERMANN RINNOVA MANDATO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 SET – Rene Obermann, l’amministratore delegato di Deutsche Telekom, dovrebbe ottenere un rinnovo del suo contratto per cinque anni nonostante le accuse di corruzione. Lo scrivono i giornali tedeschi Handelsblatt e Sueddeutsche Zeitung, secondo cui il consiglio di sorveglianza del colosso delle telecomunicazioni avrebbe deciso già  agli inizi del mese in questo senso. Due giorni fa il grppo ha fatto sapere che la Procura di Bonn ha avviato un’indagine preliminare contro Obermann e altri manager del gruppo sulla base di una richiesta di collaborazione delle autorità  Usa per casi di sospetta corruzione in Macedonia e in Montenegro. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci