RAI: BOCCHINO “MOZIONE PER GARANTIRE PLURALISMO”

RAI: BOCCHINO “MOZIONE PER GARANTIRE PLURALISMO”

ROMA (ITALPRESS) – “Sulla Rai abbiamo superato la faziosita’ e siamo arrivati a un punto di non ritorno. Adesso e’ in gioco il rapporto tra le Istituzioni e il servizio pubblico radiotelevisivo, e in tal senso dobbiamo verificare le modalita’ con cui il Direttore generale della Rai e il Direttore del TG1 svolgono le proprie mansioni”. Lo afferma in una nota il presidente del Gruppo Futuro e Liberta’ per l’Italia alla Camera dei Deputati, Italo Bocchino.
“Riteniamo a tal fine doveroso stimolare – aggiunge Bocchino – un dibattito parlamentare su questo tema cruciale per la nostra democrazia e quindi abbiamo deciso, come Futuro e Liberta’, di presentare una mozione per impegnare il Governo, nell’ambito del contratto di Servizio con la Rai, a garantire i diritti di tutte Istituzioni e di chi le rappresenta e il pluralismo, corollario di democrazia e liberta’”.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi