UPDATE: Tdc, vende Sunrise ed esce da mercato svizzero

UPDATE: Tdc, vende Sunrise ed esce da mercato svizzero

MILANO (MF-DJ)–Tdc, compagnia danese di telecomunicazioni, ha venduto la divisione svizzera Sunrise Communications alla societa’ di private equity Cvc Capital Partners per 3,3 mld chf (3,25 mld usd).

Ieri il Wall Street Journal aveva anticipato la chiusura dell’accordo e calcolato che Cvc lo avrebbe finanziato per un terzo con le disponibilita’ in cassa e per due terzi tramite prestiti. La somma pagata da Cvc e’ relativamente modesta se si tiene conto che rappresenta un multiplo di sei volte l’Ebitda di Sunrise che peraltro ha un debito esiguo se non nullo.

La plusvalenza lorda stimata dalla societa’ danese e’ di 650 mln dkk e la transazione si dovrebbe concludere nel quarto trimestre di quest’anno.

Tdc ha tagliato le guidance dell’intero anno, stimando ricavi in linea con il 2009 e una crescita dell’Ebitda del 2% rispetto al 2009. Precedentemente il gruppo aveva previsto una crescita dei ricavi per l’intero anno dell’1-3% e dell’Ebitda del 3-4%.

Il Ceo di Tdc Henrik Poulsen ha spiegato che la cessione di Sunrise rappresenta un passaggio inevitabile nella strategia del gruppo di consolidarsi come societa’ di comunicazione nei paesi nordici. Con la vendita di Sunrise, Tdc esce infatti definitivamente dal mercato svizzero.

Lo scorso anno Tdc, che controllava Sunrise da quasi 10 anni, e France Telecom hanno tentato di unire le rispettive controllate svizzere ma l’accordo e’ sfumato dopo l’opposizione delle autorita’ di vigilanza.

Deutsche Bank e Bnp Paribas sono stati gli advisor di Cvc Capital mentre Tdc ha ricevuto la consulenza di Morgan Stanley e Ubs. red/est/car/bia

(END) Dow Jones Newswires

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci