Rai: Capezzone, inaccettabili e faziose campagne contro Minzolini e Masi

RAI: CAPEZZONE, INACCETTABILI E FAZIOSE CAMPAGNE CONTRO MINZOLINI E MASI
(ASCA) – Roma, 17 set – ”In primo luogo, va respinto questo metodo di procedere con avvertimenti e intimidazioni. In secondo luogo, il Direttore generale ha agito sempre in una logica di buona gestione dell’azienda, evitando di farsi trascinare nelle contese aperte dall’uno o dall’altro gruppo politico. In terzo luogo, perche’ il Tg1 e’ l’ammiraglia dell’informazione Rai, ha alla guida un giornalista autorevole come e piu’ di tanti suoi predecessori, e ha oggi, agli occhi di tanti faziosi, l’unica ‘colpa’ (che invece e’ un evidente merito) di avere rotto una cappa di conformismo e di faziosita’. Se qualcuno spera di spaventare dei validi professionisti in questo modo, si sbaglia”. Lo dichiara Daniele Capezzone, portavoce Pdl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi