RAI: GASPARRI, CONDIVIDO PROPOSTA GIOVANARDI SU TEST ANTIDROGA

RAI: GASPARRI, CONDIVIDO PROPOSTA GIOVANARDI SU TEST ANTIDROGA
(ASCA) – Roma, 20 set – ”Condivido pienamente la proposta di Carlo Giovanardi sui controlli antidroga nell’ambito della Rai e piu’ in generale in tutti i luoghi dove e’ richiesta una piena integrita’ fisica e ci sia un’assunzione di responsabilita’. A chi risponde con atteggiamento dubbioso, ricordo che molti politici, me compreso, si sono sottoposti volontariamente a controlli in base ad un principio di trasparenza dei comportamenti e degli stili di vita. La droga fa male e non vedo perche’ ci si debba sottrarre ai test, rendendone pubblici gli esiti. La lotta agli stupefacenti si realizza anche con gli esempi, attraverso la trasparenza di tante persone che hanno ruoli pubblici, compresi quelli che lavorano in Rai e nelle tv private. Semmai bisogna estendere l’ambito della proposta di Giovanardi, piuttosto che criticarla”. E’ quanto dichiara il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi