TLC

21 settembre 2010 | 8:50

INTERNET: 3 MLN LE AZIENDE PASSATE A SERVIZI WEB DI GOOGLE

INTERNET: 3 MLN LE AZIENDE PASSATE A SERVIZI WEB DI GOOGLE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 SET – Sono tre milioni le imprese passate ai servizi professionali basati sul web di Google, con oltre 30 milioni di utenti in aziende, scuole e organizzazioni che utilizzano gli strumenti nella ‘nuvola’ del colosso californiano per comunicare e collaborare, Gmail in primis. E’ questo il dato principale annunciato da Google nel corso di “Atmosphere”, l’evento annuale europeo dedicato al ‘cloud computing’ che si tiene oggi e domani a Parigi. Per ‘festeggiare’ il successo della propria offerta di strumenti di comunicazione e lavoro basati sul web, Google ha inoltre presentato nuove funzioni e opzioni volte a garantire una sicurezza nella rete sempre maggiore. In particolare è stato introdotto per gli utilizzatori delle Google Apps nelle versioni a pagamento, per le aziende, un sistema di doppia verifica per accedere ai propri account: la tradizionale password sarà  affiancata da un secondo codice di autenticazione, fornito attraverso il cellulare e diverso di volta in volta. Gli utenti continueranno ad accedere alle applicazioni firmate Google attraverso i propri dispositivi mobili ma con una protezione in più contro frodi online, come il phishing, e furti delle credenziali di accesso. “Per la prima volta – spiega sul blog aziendale Dave Girouard, presidente di Google Enterprise – renderemo questa tecnologia accessibile a tutte le tipologie di imprese, e non solo a quelle con maggiori disponibilità  di budget”. Nei prossimi mesi, aggiunge, questa novità  verrà  estesa anche agli utenti dell’edizione ‘standard’ e così “alle centinaia di milioni di utenti individuali” dei servizi targati Google. Nel corso dell’evento ospitato dalla capitale francese Google ha inoltre annunciato che introdurrà  la funzione di modifica dei Google Docs per la piattaforma Android e per iPad. “Nelle prossime settimane – aggiunge Girouard – colleghi di tutto il mondo potranno modificare i documenti simultaneamente da un insieme di terminali ancora più vasto”.(ANSA).
Y14-VC/ S0A S04 QBXB