RAI: GARIMBERTI “SERVIZIO PUBBLICO NON E’ COLLATERALE AI PARTITI”

RAI: GARIMBERTI “SERVIZIO PUBBLICO NON E’ COLLATERALE AI PARTITI”

TORINO (ITALPRESS) – “Mi preoccupa il collateralismo inaccettabile che c’e’ in Rai, e’ un modo sbagliato e subdolo di dare un orientamento preciso all’informazione. Non c’e’ nulla di male ad esprimere le proprie opinioni anche se orientate in un certo modo.
In Italia il problema e’ serio ed acuto. Ma la Rai e’ un servizio pubblico e dovrebbe servire al pubblico e non ai partiti, tanto vale tornare al modo meraviglioso in cui si assumeva alla Rai nella Prima Repubblica: uno della Dc, uno socialista e uno comunista”. Cosi’ Paolo Garimberti, presidente della Rai, durante il suo intervento ad un convegno dedicato a “Le fonti dell’informazione, pluralita’, affidabilita’ e responsabilita’” a margine del Prix Italia a Torino. “Ha senso un servizio pubblico cosi’ com’e’ in Italia? – ha proseguito Garimberti – Si’ se e’ fatto bene e pensa al pubblico e non ai partiti”.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi