Ricerca Contactlab e Netcomm sulle vacanze e il web

L’indagine, realizzata da Netcomm e ContactLab su una base di oltre 24.000 questionari nel mese di settembre, svela un utente che è diventato agente di viaggio di se stesso. Chi acquista online, non cerca solo il risparmio ma organizza il viaggio in tutte le sue parti, prenotando escursioni, ristoranti ed ingressi nei musei. Poi nel post vacanza si condivide l’esperienza, pubblicando foto e recensioni. Emerge un utilizzo del web in chiave anche di info-commerce, soprattutto fra chi non acquista online, una decisa propensione alla multicanalità  ed una tendenza a destagionalizzare le vacanze.

La ricerca completa è disponibile al seguente link:

http://www.contactlab.com/reportvacanze

Report web vacanze

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nel 2020 ad Amazon il 12% dell’adv digital americano. Fb in contrazione, dopo i problemi sulla privacy

La pubblicità digitale verso il sorpasso di quella tradizionale. eMarketer: entro il 2020 negli Usa sarà il 65% della spesa adv totale

Previsioni Zenith: +18% annuo per l’online video advertising globale e +1,7% per il mercato pubblicitario italiano in chiusura 2018