Televisione

24 settembre 2010 | 14:12

RAI: ANNOZERO; ORLANDO, NON SI TOCCA, PRONTI ALLA PIAZZA

RAI: ANNOZERO; ORLANDO, NON SI TOCCA, PRONTI ALLA PIAZZA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 24 SET – “E’ preoccupante e grave il comportamento di Masi. Siamo già  pronti a scendere in piazza per difendere ‘Annozero’, ‘Parla con me’ e tutte quelle trasmissioni sgradite a Berlusconi. Siamo pronti a un Vietnam parlamentare per difendere l’articolo 21 della Costituzione messo seriamente in pericolo da questa maggioranza e dai suoi lacché”. Lo afferma in una nota il portavoce dell’Italia dei Valori, Leoluca Orlando. “‘Annozero’ non si tocca – aggiunge Orlando -. Non siamo ancora nel Ventennio, esiste ancora la libera informazione. Masi chiede il contraddittorio a Travaglio? A quando il contraddittorio per il direttorissimo Minzolini? I vari Gasparri e Cicchitto hanno una strana concezione della libertà  di stampa. Ma stiano tranquilli, non permetteremo che i pochi spazi liberi rimasti nell’azienda pubblica siano chiusi e censurati per il volere del loro dante causa. In altri Paesi, come è emerso dalle intercettazioni di Trani, un direttore generale che risponde alle direttive di palazzo Chigi e non agli interessi dell’azienda pubblica, si sarebbe già  dovuto dimettere”. (ANSA).
COM-CAS/ S0A QBXB