Televisione

28 settembre 2010 | 14:08

DANDINI: VERRO, CAPISCO ‘TENIAMO FAMIGLIA’ MA LA COERENZA DOV’E'?

DANDINI: VERRO, CAPISCO ‘TENIAMO FAMIGLIA’ MA LA COERENZA DOV’E'?
(AGI) – Roma, 28 set. – “Capisco il ‘teniamo famiglia’, ma forse un po’ di coerenza ci vorrebbe , se e’ vero che per la Dandini questa e’ la peggior Rai di sempre”. Lo dice Antonio Verro, consigliere Rai, che oggi si e’ astenuto in Cda al momento di ratificare il contratto con la Fandango Tv per la produzione di ‘Parla con me’, il programma di Serena Dandini e Andrea Salerno che ripartira’ questa sera alle 23.15 su Raitre. “Avrei votato a favore, anche perche’ ormai il contratto era stato approvato nei piani di produzione e di trasmissione della rete, ma per coerenza, io, ho deciso di astenermi dopo le dichiarazioni che la Dandini ha fatto”. Il riferimento di Verro e’ alle parole della conduttrice ieri durante il TgLa7 ed anche per il giudizio formulato sulla Rai con le dichiarazioni a L’Espresso. Oltre a Verro si e’ astenuto anche Alessio Gorla, mentre ha votato contro la ratifica del contratto con la Fandango Tv il consigliere Angelo Maria Petroni. I favorevoli sono stati il presidente Paolo Garimberti e i consiglieri Giorgio Van Straten, Nino Rizzo Nervo, Rodolfo De Laurentiis e Guglielmo Rositani. Mancava Giovanna Bianchi Clerici. Quanto infine alla fiction ‘Anita’, prodotta dalla GoodTime, societa’ partecipata da Gabriella Buontempo, moglie del parlamentare finiano Italo Bocchino, l’approvazione da parte del Cda e’ stata rinviata “solo per ragioni tecniche, nessuna dietrologia”, ha spiegato Verro. (AGI) Vic