RAI: AIART,TRASPARENZA SUI COMPENSI MA PRIMA DI TUTTO QUALITA’ TV

RAI: AIART,TRASPARENZA SUI COMPENSI MA PRIMA DI TUTTO QUALITA’ TV
(AGI) – Roma, 28 set. – “?La pubblicazione dei compensi di chi lavora per il servizio pubblico e’ una parte del problema. L’importante e’ che alla trasparenza segua la qualita’”. Lo afferma Luca Borgomeo, presidente dell’associazione di telespettatori cattolici Aiart. “Siamo d’accordo con l’appello lanciato da Santoro ? continua Borgomeo -, ma a noi quella che interessa e’ prima di tutto la qualita’. Quando cominceremo a misurare anche quella?”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi