CINEMA: MORTO CROCITTI, DA MONICELLI-SORDI A ‘MEDICO IN FAMIGLIA’

CINEMA: MORTO CROCITTI, DA MONICELLI-SORDI A ‘MEDICO IN FAMIGLIA’
(AGI) – Roma, 29 set. – E’ morto stanotte a Roma, dopo una lunga malattia, l’attore Vincenzo Crocitti. Di origini calabresi, era nato nella Capitale 61 anni fa. Ha esordito nel mondo del cinema con il musicarello ‘Nel sole’ (1967) e successivamente fece parte del cast del televisivo ‘Orzowei’ (1976). A 28 anni il successo nella parte dell’amato figlio di Alberto Sordi in ‘Un borghese piccolo piccolo’ (1977) di Mario Monicelli, proseguendo la carriera negli anni settanta ed ottanta del secolo scorso con numerosi film della commedia all’italiana. Dalla fine degli anni novanta e’ protagonista di alcune apparizioni pubbliche, soprattutto televisive: infatti, dal 1998 al 2007 e’ stato il dottor Mariano Valenti nella serie di Rai Uno ‘Un medico in famiglia’, e dal 2002 al 2007 il vicebrigadiere Vittorio Bordi nella fiction ‘Carabinieri’ su Canale 5. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi