EDITORIA: CDR CORRIERE, SCIOPERO DOPO LETTERA DE BORTOLI

EDITORIA: CDR CORRIERE, SCIOPERO DOPO LETTERA DE BORTOLI
IL QUOTIDIANO NON SARA’ IN EDICOLA DOMANI E DOPODOMANI
MILANO
(ANSA) – MILANO, 30 SET – Il Comitato di redazione del Corriere della Sera ha proclamato due giorni di sciopero. Il quotidiano non sarà  in edicola domani e dopodomani. Lo sciopero è stato indetto dal Cdr in replica ad una lettera indirizzata dal direttore Feruccio de Bortoli alla redazione nella quale, tra l’altro, si parla di “rivolgimenti epocali”, in particolare per l’informazione sul web con conseguenti ricadute sul lavoro della redazione Il Cdr ha giudicato “irricevibile” la lettera e, dopo un’assemblea convocata d’urgenza, ha indetto le due giornate di sciopero.(ANSA).
FL/ S42 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari