Comunicazione, Editoria

01 ottobre 2010 | 12:59

EDITORIA: BUCHMESSE, RECORD VENDITE DI TITOLI ITALIANI ALL’ESTERO

EDITORIA: BUCHMESSE, RECORD VENDITE DI TITOLI ITALIANI ALL’ESTERO
(AGI) – Berlino, 1 ott. – La rilevante presenza degli editori italiani alla prossima Fiera del Libro di Francoforte (6-10 ottobre) va di pari passo con il record di vendite di titoli italiani all’estero. L’Associazione italiana editori (Aie) comunica infatti che sul totale delle 39.721 novita’ di autori italiani, il 9,6% e’ stato venduto all’estero, la percentuale piu’ alta dal 2001 ad oggi ed in continua crescita negli ultimi anni. Un altro trend positivo e’ costituito dalla riduzione progressiva del peso delle opere di autori stranieri sul totale della produzione libraria italiana. Oggi i titoli tradotti da lingue straniere sono infatti 10.046, pari al 20,1% del totale di quelli pubblicati (nel 1997 erano il 24,9%), mentre le copie stampate e distribuite non di autori italiani sono pari al 36,7% (nel 1997 erano il 40,3%). Un segnale positivo e’ dato inoltre dalle coedizioni, che negli ultimi anni coinvolgono sempre piu’ anche enti non propriamente editoriali (musei, fondazioni, ecc.) e segnano un raddoppio dei titoli pubblicati in dieci anni, arrivando a rappresentare l’1,2% del totale dei titoli pubblicati. Alla 62ma edizione della Buchmesse di quest’anno saranno presenti 324 editori italiani, su un totale di 6.930 provenienti da 113 Paesi, che con oltre 300mila titoli in mostra occuperanno i 172mila mq della Fiera, che quest’anno ha come ospite d’onore l’Argentina. Il 6 ottobre il Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali, Francesco Maria Giro, inaugurera’ il padiglione italiano “Punto Italia”, che ospitera’ circa 1500 titoli di 54 editori italiani. (AGI)