RAI: CONFALONIERI, TROPPA FAZIOSITA’

RAI: CONFALONIERI, TROPPA FAZIOSITA’
PRESIDENTE MEDIASET CITA A ESEMPIO ‘ANNOZERO’ E LA REPUBBLICA
ORBETELLO (GROSSETO)
(ANSA) – ORBETELLO (GROSSETO), 1 OTT – “Oggi c’é molta faziosità ” nella comunicazione politica di giornali e tv “per mille motivi, perché la politica ha assunto toni, a mio giudizio, eccessivi. Però è quello che passa il convento, sia Annozero, sia i giornali di una certa parte, come La Repubblica, e così via…”. Lo ha detto il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, oggi ad Orbetello per prendere parte ad un’intervista sul tema “Media, mercato, legge politica”, organizzata nell’ambito della prima scuola di formazione Bettino Craxi. “Direi che la caratteristica è questa oggi: troppa faziosità “. Alla domanda su come dovrebbe essere la comunicazione politica, Confalonieri ha risposto: “A me va bene anche così, anche lo scontro delle opinioni va bene, purché ci sia pluralismo. Questa è la base della democrazia, però qualche volta uno amerebbe essere invitato a pensare, non ad arrabbiarsi o alla camomilla”. (ANSA).
GRO/DLM S57 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi