Televisione

05 ottobre 2010 | 15:45

RAI: MERLO (PD), VEDIAMO CHI VUOLE RIFORMA E CHI COMPARSATE

RAI: MERLO (PD), VEDIAMO CHI VUOLE RIFORMA E CHI COMPARSATE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 OTT – La discussione alla Camera sulla mozione in materia di pluralismo in Rai può servire a rilanciare la riforma del servizio pubblico: né è convinto Giorgio Merlo (Pd), vicepresidente della Vigilanza. “La discussione alla Camera sulla mozione inerente il pluralismo dell’informazione nella Rai – afferma Merlo in una nota – è una ghiotta occasione non solo per prendere atto che esistono esponenti politici, come Bocchino, che si accorgono dopo alcuni anni di dubbio silenzio che nell’informazione del servizio pubblico c’é qualche stortura. Semmai, sarà  una discussione utile per assumere un impegno politico preciso, sempre che i finiani non cambino di nuovo posizione. E cioé dare vita ad una maggioranza parlamentare favorevole, finalmente, alla riforma della Rai e al suo assetto di governo”. “Lì verificheremo se il tutto si riduce ad un problema di semplici comparsate televisive – negate o favorite, a seconda della contingenza politica – o se c’é la volontà , concreta e tangibile, di dare una svolta all’attuale governo della Rai – conclude Merlo – attraverso l’approvazione di una apposita legge”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB