New media, Televisione

06 ottobre 2010 | 17:14

APPLE: ANALISTI, COSTRUIRE APPLE TV COSTA 64 DOLLARI

 
CRO:APPLE
2010-10-06 17:17
APPLE: ANALISTI, COSTRUIRE APPLE TV COSTA 64 DOLLARI
>
(ANSA)- ROMA, 6 OTT – Costruire la Apple tv, il nuovo decoder che permette di vedere sul televisore di casa film e serie tv in streaming da Internet, costerebbe alla società  di Cupertino 64 dollari. E’ la stima fornita dagli analisti di iSuppli, i quali hanno analizzato le spese di produzione del dispositivo che ha tra i principali componenti quelli utilizzati anche nell’iPad e nell’iPod Touch. In base ai calcoli, i materiali costano complessivamente 61,98 dollari, a cui va aggiunto il processo di assemblaggio, stimato in 1,97 dollari. Sul prezzo finale incidono poi altre voci – come il packaging, il trasporto, la distribuzione, i costi di progettazione e il software – che non sono state oggetto di indagine da parte della società  di ricerca. Secondo lo studio, i pezzi più costosi sono rappresentati dal processore A4 (16,55 dollari), dalla memoria da 8 Gigabyte (14 dollari) e dai moduli per le connessioni Wi-Fi e Bluetooth (7,65 dollari). Rispetto al primo modello di Apple tv, la nuova versione riduce notevolmente il costo di fabbricazione garantendo margini di profitto più elevati. Stando alle stime, il dispositivo, attualmente in vendita negli Stati Uniti a un prezzo di 99 dollari, lascerebbe alla società  un margine di guadagno del 35%. Una percentuale che, però, risulta inferiore rispetto agli altri prodotti Apple e, in particolare, dell’iPod nano che arriva al 70%. (ANSA).
Y88-VC/ S0A QBXB