GIORNALE/MARCEGAGLIA: FELTRI, NIENTE DI STRANO. MI SEMBRA SCIOCCHEZZA

GIORNALE/MARCEGAGLIA: FELTRI, NIENTE DI STRANO. MI SEMBRA SCIOCCHEZZA
(ASCA) – Roma, 7 ott – ”Si e’ creato negli ultimi tempi un clima particolare e sulla base solo di un sospetto, hanno fatto partire le indagini. Siccome non abbiamo fatto niente di strano, non capisco per che cosa sia stato dato l’ordine di perquisizione. C’e’ questo fatto con la Marcegaglia, mi sembra una sciocchezza”. Lo spiega, intervistato da Skytg24, il direttore editoriale del Giornale, Vittorio Feltri, dopo le perquisizioni disposte dalla procura di Napoli nell’ambito di una inchiesta su presunte minacce che alcuni giornalisti del quotidiano milanese avrebbero avanzato nei confronti del presidente della Confindustria, Emma Marcegaglia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi