Comunicazione

07 ottobre 2010 | 15:39

MINACCE A MARCEGAGLIA: BINDI, SOLIDARIETA’ CONTRO IL METODO BOFFO

MINACCE A MARCEGAGLIA: BINDI, SOLIDARIETA’ CONTRO IL METODO BOFFO
(AGI) – Roma, 7 ott. – Rosy Bindi, Vice Presidente della Camera dei Deputati e Presidente dell’Assemblea Nazionale del Pd in una nota afferma: “Tutta la mia solidarieta’ a Emma Marcegaglia, che a quanto pare ha l’unica colpa di aver detto al governo che stava finendo la pazienza degli industriali. La magistratura faccia presto e bene tutte le verifiche necessarie per chiarire questa brutta vicenda. Quello che starebbe emergendo lascia semplicemente attoniti. Il diritto di cronaca e la liberta’ d’informazione sono un bene prezioso che continueremo a difendere, senza badare alle opinioni di direttori e giornalisti. Ma anche alla luce di questa vicenda, si fa davvero molta fatica a classificare come libera informazione il metodo Boffo perseguito con inquietante pervicacia dal quotidiano della famiglia Berlusconi”. (AGI) Ted