RAI: PD, COSA SI ASPETTA A CALENDARIZZARE DDL RIFORMA?

RAI: PD, COSA SI ASPETTA A CALENDARIZZARE DDL RIFORMA?
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 OTT – “Fuori i partiti dalla Rai! E’ importante che il presidente della Camera, Gianfranco Fini convenga con un’idea che è nostra da tempo. E’ per questo che all’inizio dell’estate abbiamo presentato alle Camere un ddl a firma Bersani proprio sulla governance della Rai”. Lo sottolinea Carlo Rognoni, presidente Forum per la riforma del sistema radiotelevisivo del Pd. “Si tratta di un ddl – spiega – che mette in campo un amministratore delegato e ridimensiona drasticamente il peso dei partiti nella gestione quotidiana del servizio pubblico. Nella nostra proposta c’é spazio per un servizio pubblico fortemente cambiato all’insegna dell’innovazione e della libertà  di informazione. Così come accade in tutta Europa. Di fronte alla crisi drammatica del sistema dell’informazione, siamo convinti che ci sia bisogno oggi ancor più che nel passato di una Rai, certo di una Rai profondamente rinnovata. Che cosa si aspetta a mettere in calendario il ddl di riforma della governance? Dopo le dichiarazioni del presidente della Camera – conclude l’esponente del Pd – ci auguriamo che anche altri parlamentari sensibili al futuro del servizio pubblico si muovano”. (ANSA).
SPA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi