Internet/ Di Pietro aderisce appello l’Espresso per libertà  rete

Apc-Internet/ Di Pietro aderisce appello l’Espresso per libertà  rete
“Idv da tempo impegnata in campagne contro la censura”

Roma, 11 ott. (Apcom) – “L’Italia dei Valori è da tempo impegnata contro le censure della rete e per la libera circolazione delle informazioni sul web”. Per questo, Antonio Di Pietro, leader della formazione, aderisce “all’appello online lanciato dall’Espresso, che chiede la cancellazione dell’articolo 7 della legge ‘Pisanu’ (n. 155 del 2005)”, che impone la registrazione nominale per l’accesso alle reti wifi ‘aperte’. “Proprio sul libero web e sulle libertà  digitali – annuncia ancora Di Pietro – l’Italia dei Valori sta studiando una proposta di legge da presentare entro l’anno alla Camera”.

Gic

111355 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi