Tlc/ Bassanini (Cdp): In Italia più reti non reggono

Apc-Tlc/ Bassanini (Cdp): In Italia più reti non reggono
Su eventuale intervento Cassa per realizzare rete Ngn

Roma, 11 ott. (Apcom) – In Italia “così come tutte le analisi più accreditate spiegano, non ci sono le condizioni di sicura e sufficiente redditività  per più reti in concorrenza”. Lo ha detto il presidente della Cassa depositi e prestiti, Franco Bassanini, parlando con i giornalisti a margine della cerimonia del ventennale dell’Antitrust, sull’eventuale intervento della Cdp nella società  per realizzare la rete di nuova generazione (Ngn). Bassanini ha concluso ricordando che solo in aree metropolitane a grandissimo traffico ci possono essere più reti.

Rln/Sar

111451 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci