TV: UN ANNO PER RACCONTARE I GRANDI DELLO SPETTACOLO E NON SOLO

TV: UN ANNO PER RACCONTARE I GRANDI DELLO SPETTACOLO E NON SOLO
(ASCA) – Roma, 11 ott – Il prossimo si preannunia un anno pieno di novita’ in fatto di fiction anche se c’e’ prudenza nel partire, perche’ scritte da esperti e attese da milioni di persone pronte a criticare qualsiasi imperfezione. In arrivo la fiction su Troisi per Mediaset, con probabile protagonista Fabio Troiano, ma anche quella su Walter Chiari per la Rai, e tra i primi nomi usciti non confermati c’e’ quello di Rosario Fiorello. Valentina Lodovini dovrebbe essere per la Rai Anna Magnani; non si conosce invece chi sara’ Gabriella Ferri dopo l’uscita di scena di Micaela Ramazzotti, mentre si pensa a chi possa interpretare la Fallaci con la Omaggio che si e’ autocandidata anche se sara’ molto difficile, le reti vorrebbero Scamarcio nei panni di Modugno che pero’ si sta dedicando solo al grande schermo. La Pession sara’ Evita Peron e c’e’ chi indica Bentivoglio per Agnelli, chi parla di Timi per Buscaglione e mentre si pensa ad Anita, le reti vorrebbero Favino per interpretare Pavarotti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi