TV: MIMUN “ANCH’IO RICEVO MINACCE, MA NON VOGLIO LA SCORTA”

TV: MIMUN “ANCH’IO RICEVO MINACCE, MA NON VOGLIO LA SCORTA”

MILANO (ITALPRESS) – Sul numero di “Chi” in edicola domani, il direttore del Tg5 Clemente Mimun, ex del Tg1, difende il direttore della testata Rai, Augusto Minzolini, dalle critiche degli ultimi mesi e svela un retroscena inedito: “Sono solidale con lui perche’ so cosa significa, so che si lavora male, ma quella che fanno a lui e’ una guerra da dilettanti rispetto a quella che fecero a me.
Ricordo le minacce subite, che peraltro continuano, che non ho mai reso pubbliche per evitare di avere la scorta. Tanto se qualcuno ti vuole ammazzare lo fa lo stesso”.
(ITALPRESS).
mgg/com 12-Ott-10 14:13

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi