RAI: AIART, AUMENTO CANONE SAREBBE INGIUSTIFICATO

RAI: AIART, AUMENTO CANONE SAREBBE INGIUSTIFICATO
(V. ‘RAI: VERTICI A ROMANI, GARANZIE ECONOMICHE…’ DELLE 18.53)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Siamo contrari a un aumento del canone Rai. Il servizio pubblico sia sostenuto con la fiscalità  generale”. Lo afferma in una nota l’Aiart, associazione di telespettatori cattolici, in merito all’incontro tra i vertici della Rai, Paolo Garimberti e Mauro Masi, e il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani. “In questi anni – continua la nota – abbiamo assistito a un graduale calo della qualità . Dunque ogni aumento del canone sarebbe ingiustificato. E siamo contrari anche a collegare il canone alla bolletta dell’elettricità “. (ANSA).
CAS/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi