Comunicazione, TLC

13 ottobre 2010 | 16:50

VODAFONE: CON “DONNA MODERNA” 300 MILA EURO PER IMPRESE AL FEMMINILE

VODAFONE: CON “DONNA MODERNA” 300 MILA EURO PER IMPRESE AL FEMMINILE
MILANO (ITALPRESS) – La fondazione Vodafone Italia e il settimanale “Donna Moderna” lanciano il “Progetto donne e lavoro”, iniziativa che mette a disposizione 300 mila euro per premiare le migliori idee di impresa sociale al femminile.
Su “Donna Moderna” in edicola questa settimana tutte le informazioni per partecipare al bando di concorso: i migliori progetti individuati in ognuno dei tre diversi ambiti riceveranno una somma di 100.000 euro a fondo perduto. “Fondazione Vodafone Italia e’ impegnata da 8 anni sul tema del disagio sociale e ha finora dato il suo sostegno a 300 associazioni”, spiega Ida Linzalone, segretario generale della Fondazione. “Ma investire nello sviluppo sociale oggi non significa solo fare interventi di donazione pura, occuparsi esclusivamente del disagio estremo. Per questo abbiamo scelto di investire in un progetto che premia le tre start-up al femminile che meglio sapranno coniugare innovazione imprenditoriale e impatto sociale sulle donne”.
“Donna Moderna si e’ data un compito: facilitare la vita delle sue lettrici”, spiega Cipriana Dall’Orto, condirettore del settimanale Mondadori. “Ci sono pero’ dei grandi temi della vita in cui le parole non bastano. Il lavoro e’ uno di questi: e’ un mezzo per realizzarsi, per mettere a frutto le proprie abilita’, per socializzare e, forse prima di tutto, per essere indipendenti”.
(ITALPRESS).
ads/com 13-Ott-10 17:34