TLC

14 ottobre 2010 | 9:20

Telecom I.: ok ad accordo in Argentina, sale a 58% Sofora

14 Oct 2010 08:06 CEDT Telecom I.: ok ad accordo in Argentina, sale a 58% Sofora
BUENOS AIRES (MF-DJ)–E’ stato formalizzato l’accordo per l’incremento dal 50% al 58% della partecipazione di Telecom Italia in Sofora, che consente al gruppo italiano di acquisire il controllo di Telecom Argentina.

Le Autorita’ per la concorrenza (Cndc) e per le telecomunicazioni (Secom) hanno dato il via libera agli accordi stipulati il 5 agosto fra Telecom Italia e il partner Werthein, dopo un lungo e approfondito esame del contesto normativo e degli effetti sul mercato della concorrenza, nonche’ degli impegni assunti dalle parti al fine di garantire la completa separazione tra Telefonica e Telecom Italia sulle attivita’ in Argentina.

L’incremento della partecipazione in Sofora non determinera’ alcun esborso finanziario per Telecom Italia e consentira’ al gruppo di consolidare linea per linea i risultati di Sofora/Gruppo Telecom Argentina a partire dal 4* trimestre 2010. L’operazione determinera’ un effetto netto positivo una tantum sul conto economico del bilancio consolidato del 4* trimestre di circa 250 milioni di euro per effetto del ricalcolo al Fair Market Value della partecipazione precedentemente detenuta in Sofora. L’operazione non avra’ impatti sul conto economico della capogruppo.

Per garantire la concorrenza, sono state convenute delle misure funzionali ad assicurare l’assenza di qualsiasi influenza e partecipazione di Telefonica nei processi decisionali del gruppo Telecom Italia relativamente alle sue controllate argentine nonche’ alcune restrizioni nelle relazioni commerciali e operative tra i due gruppi relative al mercato argentino. In particolare si prevede il divieto per Telefonica di partecipare e votare negli organi sociali di Telco, di Telecom Italia e delle sue controllate, quando siano trattate materie relative allo svolgimento delle attivita’ nel mercato argentino. Inoltre, Telefonica non potra’ designare amministratori o direttori nelle societa’ controllate da Telecom Italia in Argentina.

Il Gruppo Werthein assume il compito della verifica dell’adempimento degli accordi attraverso il Comitato indipendente di conformita’ regolatoria costituito a tale scopo. Come conseguenza dell’operazione cessano i contratti di call option detenuti da Telecom Italia per l’acquisizione delle azioni di Sofora. ren

 
 
(END) Dow Jones Newswires

October 14, 2010 02:06 ET (06:06 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.