Comunicazione

15 ottobre 2010 | 12:19

Rai/ Di Pietro firma appello per Annozero

Apc-Rai/ Di Pietro firma appello per Annozero
Pago il canone e voglio il programma

Roma, 15 ott. (Apcom) – “Sono un abbonato Rai e non voglio essere punito al posto di Santoro, non sospendete Annozero”. E’ quanto scrive sulla sua pagina Facebook il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, sostenendo l’appello per il programma lanciato ieri da Michele Santoro. “Come tantissimi italiani, pago il canone rai. Lo faccio – scrive – con regolarità  e da sempre anche per vedere programmi come ‘Annozero.’ E visto il successo della trasmissione, non devo essere il solo. La sospensione di Michele Santoro, oltre che evidentemente ingiusta, sbagliata e immotivata, è una punizione per tutti gli italiani che pagano il canone, privati per due settimane di uno dei programmi migliori dell’azienda Rai. E’ anche un danno indiretto per tutti: la sospensione di un programma di successo significa una grande perdita di denaro per l’azienda pubblica. E’ quindi con orgoglio che rivendico i miei diritti di cittadino e di ‘cliente-proprietario’ della Rai”.

Red/Mdr

151303 ott 10