EDITORIA:CECCHERINI”LAVAGNA TOUCHSCREEN A SCUOLE ‘QUOTIDIANO IN CLASSE'”

EDITORIA:CECCHERINI”LAVAGNA TOUCHSCREEN A SCUOLE ‘QUOTIDIANO IN CLASSE'”

ROMA (ITALPRESS) – Donare una lavagna digitale touch-screen collegata in rete a ogni scuola superiore che partecipa a “Il Quotidiano in classe”. E’ l’idea presentata oggi a Milano da Andrea Ceccherini, presidente dell’Osservatorio permanente Giovani-Editori, prospettando il futuro lancio di un fondo aperto “esclusivamente di denaro privato”.
“Spesso pero’ – spiega Ceccherini – i professori delle superiori ne sanno meno degli studenti in materia di tecnologia e quindi bisogna innanzitutto formare questi docenti e poi favorire la modernizzazione della scuola superiore italiana”. Secondo il presidente dell’Osservatorio permanente Giovani-Editori, “la competitivita’ di una societa’ si misura anche dagli strumenti che sa garantire alle sue giovani leve. Non e’ un obiettivo facile, – conclude – ma e’ la meta a cui puntiamo”.
(ITALPRESS).
gas/sat/red 15-Ott-10 13:58

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari