Televisione

16 ottobre 2010 | 11:21

INCHIESTA MEDIASET:INDAGATI A ROMA BERLUSCUNI E FIGLIO

CRO:++ INCHIESTA MEDIASET
2010-10-15 11:22
++ INCHIESTA MEDIASET:INDAGATI A ROMA BERLUSCUNI E FIGLIO ++
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, il figlio Piersilvio e altri dirigenti Mediaset sono indagati a Roma per evasione fiscale e reati tributari nell’ambito di uno stralcio dell’inchiesta milanese sulla compravendita dei diritti tv e cinematografici Mediaset. (ANSA).
TB-Y13/ S0A QBXB
CRO:INCHIESTA MEDIASET
2010-10-15 11:32
INCHIESTA MEDIASET:ROMA,PER BERLUSCONI NO INVITO A COMPARIRE
(V. ‘INCHIESTA MEDIASET: INDAGATI A ROMA….’ DELLE 11:20)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 OTT – In procura a Roma è stato precisato che al momento non ci sono inviti a comparire per quanto riguarda lo stralcio dell’inchiesta milanese sulla compravendita dei diritti tv Mediaset che vede indagati nella capitale il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il figlio Piersilvio e altri dirigenti Mediaset. Gli accertamenti sono affidati al procuratore aggiunto Pier Filippo Laviani ed al sostituto Barbara Sargenti. L’attività  della procura di Roma è cominciata in seguito all’invio di atti, per competenza territoriale, relativi alle imposte del 2003 e del 2004. Nel quadro di questi accertamenti partiti dal capoluogo lombardo, Berlusconi e le altre persone coinvolte – circa una decina – erano finiti nel registro degli indagati ed in questa veste le loro posizioni sono state trasmesse a Roma. La competenza romana è determinata dal fatto che nelle due annate prese in esame la sede legale di Rti era nella capitale. (ANSA).
TB-Y13/ S0A QBXB