RAI: RUFFINI, INCOMPRENSIBILE STOP A CONTRATTI

RAI: RUFFINI, INCOMPRENSIBILE STOP A CONTRATTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Per il direttore di Raitre, Paolo Ruffini, è “incomprensibile” lo stop ai contratti per gli ospiti di ‘Vieni via con me’, il programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano che dovrebbe partire l’8 novembre in prima serata. Un rallentamento che mette a rischio la stessa messa in onda della trasmissione e che Ruffini lega ai temi complessi previsti per le quattro puntate. “Sono mesi che questa produzione subisce inspiegabili rallentamenti – sottolinea Ruffini – evidentemente legati ai temi che aveva ed ha in animo di trattare. I contratti – continua il direttore di Raitre – erano e sono pronti e sono stati negoziati dagli uffici competenti a condizioni vantaggiose per la Rai e all’interno del budget di Raitre”. I contratti, continua Ruffini, “potevano e potrebbero essere firmati dagli stessi uffici, cioé dalla vicedirezione generale per le Risorse artistiche. E’ incomprensibile che qualcuno li abbia bloccati smentendo accordi raggiunti e mettendo a repentaglio la realizzazione stessa del programma, a palinsesti approvati e spazi pubblicitari venduti. Voglio sperare – conclude – che non sia così “. (ANSA).
MAJ/ML S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi