Editoria

19 ottobre 2010 | 11:54

Giornalismo/ Un premio al portavoce di Angeletti, Antonio Passaro

Apc-Giornalismo/ Un premio al portavoce di Angeletti, Antonio Passaro
Addetto stampa dell’anno sezione ‘economia e attività  produttive’

Roma, 19 ott. (Apcom) – Antonio Passaro, capo ufficio stampa della Uil e portavoce del segretario generale, Luigi Angeletti, è stato insignito del Premio ‘Giornalismo: l`Addetto stampa dell`anno’ per la sezione economia, finanza, attività  produttive. “E’ la prima volta – si legge in una nota della Uil – che il riconoscimento viene conferito ad un addetto stampa di un sindacato confederale”.
Il Premio, giunto alla sua ottava edizione, ideato e presieduto da Giacomo di Iasio, è patrocinato, tra gli altri, dal Gruppo Giornalisti Uffici Stampa, dalla Federazione nazionale della stampa e dal Consiglio nazionale dell`Ordine dei giornalisti. La cerimonia di consegna si terrà  sabato 23 ottobre a Trento.
Quarantanove anni, giornalista professionista, Passaro si occupa di comunicazione per la Uil da oltre venti anni. Nel biennio 2009-2010, “Passaro – si legge nella nota – ha fatto segnare al suo attivo la gestione mediatica del recente Congresso nazionale della Uil, l’attribuzione della funzione di house organ alla UILweb.tv di cui è direttore responsabile, alcune pubblicazioni e un libro sulla rappresentatività  sindacale dal titolo ‘Chi decide?’ edito da Tullio Pironti Editore”.

Red/Cos

191250 ott 10